di Dario Brusa

Il nuoto paralimpico è presente sin dalla prima edizione ufficialmente riconosciuta delle Paralimpiadi, quella di Roma del 1960, ed è diventata una delle discipline più praticate dagli atleti con disabilità che possono gareggiare in tutte le specialità.